15 marzo 2007

Parola.....Sante!

"È bella, la vostra Chiesa, gente del mio popolo, e voi ne siete fieri. Sono io che ve l'ho affidata!
Come una vigna prediletta l'avete circondata di alte mura perché il rumore e le grida non la colpiscano con i loro furori di tempesta. Ma temete le frontiere di cui l'avete circondata per proteggerla! Esse potrebbero isolarvi e impedire a qualcuno di entrare. A cosa vi servirebbero il mio vino buono della festa e il mio pane di condivisione e la mia lieta notizia se li rinchiudete nelle vostre ridotte? Temete le frontiere! Esse sono delle ferite: induriscono i cuori,mettono catenacci alle entrate, barricate agli spiriti, schiacciano la fede! Esse erigono delle fortezze. E io non amo le fortezze, Parola mia! Nessuna fortezza, soprattutto se religiosa! Esse finiscono sempre in dominio e in condanne per accerchiare le coscienze. Il vangelo vola sulle ali dei grandi impertinenti venti dello Spirito!"

E per concludere: "Chi ha orecchie per intendere...."

:) Buon fine giornata a tutti!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, quale strana dicotomia tra queste parole e la realtà.....di una Chiesa che erige frontiere!. Splendida serata. Un bacio. Bruno

supermonix ha detto...

Sono d'accordo. Il Creatore dell'universo non ha fatto la religione! Gli uomini hanno fatto le religioni e le usano per dominio e controllo!
"La Verità vi renderà liberi". La Verità è la Realtà delle cose, è la realtà di ciò che esiste davvero, contro il costrutto virtuale che chi governa questo mondo vuole far credere a tutta l'umanità.

http://www.supermonix.com/2006/04/26/25/