04 dicembre 2007

Piccoli gesti

E' bello andare a correre con l'ipod nelle orecchie e scegliere tra migliaia di brani quello che si ha più voglia di sentire.
Ma mettere un disco nel giradischi, spostare la puntina, sentire il rumore di fondo prima della prima canzone...ho scoperto essere IMPAGABILE. Non trovate? "Scartare" il disco, girarlo sul secondo lato... è una dimensiona diversa, di tempo più dilatato... mi piace... W IL GIRADISCHI!

5 commenti:

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

E' Come la polenta pronta...e quella che invece te la devi sudare per prepararla :p

è differente!
ci vogliono le serate da giradischi :)

Baol ha detto...

Hai ragione, non lo faccio da troppo tempo :(

Prescia ha detto...

il giradischi...
un sapore antico...mai dimenticato...
:)

Priska ha detto...

E' bellissimo, lo so.
Peccato che al momento in casa mia non ci sia più...solo più il mac, nemmeno il classico stero! non c'è più l'ingombro dei cd per casa, la polvere...e se devo essere sincera tutto questo mi manca!
Il rumore del disco mi ricorda le domeniche a casa quando ancora mio padre viveva con noi, Handrix,Lennon,Battisti accompagnavano la nostra giornata...
grazie del ricordo Vale, mi ha fatto bene.
Un bacio

supermacvale ha detto...

ottimo paragone Top!!
Un saluto a tutti voi che siete passati da qui, buoni ricordi e buona musica :) ...da rispolverare!