14 giugno 2007

Non c'è nulla di cui preoccuparsi...



Queste scie chimiche mi hanno preoccupato da subito. Ogni volta che guardo il cielo ci penso.
Purtroppo la cosa puzza molto di bruciato, c'è della gente che si sbatte, che vuole CAPIRE cosa sono e soprattutto cosa possono provocare e che non riceve risposte, oppure le riceve fuorvianti...
E' l'ennesima presa in giro nei confronti di noi poveri piccoli ignoranti cittadini del mondo?
Qualcuno laggiù, a Roma, vuole occuparsene, per favore?!
Ecco un link interessante di chi dedica la vita anche al prossimo, si fa un c*** così a gratis e viene accusato e ridicolizzato: continua così!!
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1847

11 commenti:

andreashorts ha detto...

ciao Supervale, ti ho "visto" su luogocomune...

questo link ti può interessare sicuramente (se vuoi ti posso spedire il dvd informativo... aggratis naturalmente eh!!), ti consiglio vivamente di leggerlo

http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=2943&start=100

grazie e ciao

supermacvale ha detto...

ciao andreashort, vediamo se riesco a ripostare il link che non si legge: qui

Grazie della disponibilità, questo argomento mi interesa molto. Leggo di cosa si tratta e ti rispondo! a presto

andreaqshorts ha detto...

grazie per l'aiuto...

quello che volevo segnalarti sono un pò di proposte pratiche per fare emergere il più possibile questo gravissimo problema, oltre ai volantini ed adesivi.

(scusa ma non riesco a metterci il link come fai tu)

http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=2976&viewmode=flat&order=ASC&start=1204

supermacvale ha detto...

Eccolo qui.
Mi stampo tutta la discussione così la leggo con calma a casa nel fine settimana...
Ma secondo te abbiamo anche solo una minima possibilità? O ci stiamo sbattendo inutilmente? Ogni tanto mi prende lo sconforto...
A presto e grazie per i link!

andreashorts ha detto...

guarda, secondo me c'è speranza nella misura in cui ognuno di noi si rende conto che qualcosa può fare, e poi la fa...

ti linko un altro articolo di LC che secondo me rende benissimo l'idea: pian piano imparo...

...il video poi... ottima soluzione!

agb ha detto...

Le scie degli aerei non mi hanno mai preoccupato più di tanto, perché quella cosa bianca che si vede è vapore acqueo che si condensa! Certo gli aerei inquinano molto, ma in un certo senso meno delle macchine, perché portano molta gente ogni volta.
Fin qui quindi non capisco molto questa storia delle scie chimiche.
Però parlandone mi hanno mandato questo link, dove è spiegato che troppi aerei e troppe scie di condensazione contribuiscono al riscaldamento globale. Quindi inizio a preoccuparmi!

Anonimo ha detto...

Ciao argomento interessante che vorrei approfondire. Intanto splendida serata, luce della Valchisone. Un bacio. Bruno

supermacvale ha detto...

ciao a tutti,
grazie per i link andreashort, molto importanti i volantini (che ora scaricherò e farò girare) e il DVD. Vado ora sul mulo...
Ciao Agb, da quel che sembra, le scie chimiche, quello che "rimangono" a lungo segnate nel cielo, non è solo vapore acqueo che si condensa...
Grazie del link, su luogocomune e qui e in 1000 altri posti ci sono informazioni piuttosto interessanti...
E poi andreashort è un esperto!
Ciao Bruno, il tuo apporto e le tue parole sulla questione dire che sono fondamentali!
Grazie per la luce..! :P
Buona giornata a tutti!

andreashorts ha detto...

supermacvale,
non sono un "esperto", sono solo una persona (e come me tutte le migliaia di persone che si occupano di scie chimiche) che vuole avere delle risposte.

ho 37 anni e sono SICURO che è solo da qualche anno che il cielo è così impestato di scie che alla fine velano il cielo, prima non succedeva.

in ogni caso qui troverete molti riferimenti, buona ricerca (e successiva azione, spero)!

andreashorts ha detto...

urca non ricordavo che ci volesse un pò di tempo per la pubblicazione... chiedo scusa

supermacvale ha detto...

No problem, anzi grazie per la risposta (ne approfitto per togliere la moderazione dei commenti, volevo farlo da un po' e me l'hai fatto tornare in mente)!
E' importante che ognuno di noi ci metta un po' del suo, ci vuole un po' di "senso civico" e consapevolezza. E' vero che ci sono talmente tanti problemi a cui pensare che a volte viene voglia di non pensare a niente che non sia qui e ora e che non sia nel nostro orticello...
Penso però che ognuno di noi abbia delle attitudini, dei talenti, non per tutto uguali, certo, ma se ognuno li scopre, cerca degli interessi e degli scopi per la vita, può fare molto per se stesso e per il mondo futuro, anche se forse non ne vedremo direttamente i risultati...
ciao ciao